WE NOW OFFER GLOBAL SHIPPING! Click here for more information more info

Fair tickets

Buy tickets Ticket options
America
 

MILAN 2019 PROGRAMMA

 

Art installation at Milan fair 2018

 

INAUGURAZIONE

Giovedì 24 Gennaio, 18.00 - 22.00 (su invito o prevendita online)

E’ il momento di perdersi nell’arte con la serata inaugurale di Affordable Art Fair. Visita in anteprima le 85 gallerie internazionali che espongono alla nona edizione di Affordable Art Fair e la sezione Mediterranean Collection con live painting di Mairi Timoney (Blanca Soto Arte), in collaborazione con Gin Mare.

Sulla terrazza presentazione del progetto LAB, in cui l'arte si fonde con Rum Diplomático. Tra performance live e dj set, fatti viziare dai cocktail di Gin Mare e Rum Diplomático e dalle creazioni di alta pasticceria del Maestro Sal De Riso. Speciale per la serata: Mais Amor Cerveja by Temakinho.

 

ART TO DATE

Venerdì 25 Gennaio, 18.00 - 21.00

Dicono che se durante il primo appuntamento il menù è a base di sushi, le possibilità che ci sia un secondo incontro aumentano esponenzialmente. Se la serata è ad Affordable Art Fair, e nel menù c'è la cucina nippo-brasiliana di Temakinho con gli abbinamenti dei cocktail di Compagnia dei Caraibi, rischiate che sia per tutta la vita. Be', magari non sarà proprio "per sempre", ma la bella serata è assicurata. L'anima gemella la potete trovare comunque tra le opere in fiera..


 

ART TALKS

Vedi programma di giorno:
Venerdì
Sabato
Domenica

Venerdì 25 Gennaio

Art for breakfast - Malika Favre, 11.30
Illustrazioni Seriali project space
Malika Favre sarà ospite del 'salotto' di Illustrazioni Seriali, a cura di Chiara Pozzi. Interviste di Art for Breakfast, media partner dell'evento. Partecipa all’appuntamento anche Lodovica Comello, presentatrice tv, cantante e attrice.

Mediterranean Collection, 15.30
Installazione Cosmonauti
Mediterranean Collection, un ciclo di incontri con il fine di approfondire alcune tematiche legate alla nuova sezione speciale in collaborazione con Gin Mare, curata da Ludovica Cadario.

Mahmoud Saleh Mohammadi e Eltjon Valle in dialogo con gli studenti della NABA: “Milano città di opportunità per giovani artisti del Mediterraneo” Alcuni studenti internazionali della NABA di arti visuali provenienti dall'area mediterranea parteciperanno ad un talk mediato da due artisti, Eltjon Valle (Albania) e Mahmoud Saleh Mohammadi (Iran), che hanno scelto Milano come città per approfondire e sviluppare la loro produzione artistica

Art. The New Influencer - Maurizio Guidoni e Vittoria Mainoldi, 17.30
Installazione Cosmonauti
Un ciclo di incontro sui temi delle contaminazioni tra arte contemporanea, musica, cinema e food, all'interno dell'installazione immersiva creata ad hoc per la fiera di Stefano Ogliari Badessi.

L'appuntamento di venerdì è “Foto, suono, icona” con Maurizio Guidoni e Vittoria Mainoldi, curatori di ONO arte, racconteranno la loro esperienza nella produzione di mostre legate alle pop culture e come queste stiano assumendo una rilevanza sempre maggiore nella narrazione della cultura contemporanea. L’incontro verterà sulla fotografia come medium privilegiato per raccontare la cultura popolare ed in particolare il mondo della musica. La fotografia ha svolto un ruolo fondamentale nella comunicazione dell’immaginario e della costruzione delle icone in quanto mezzo che ha saputo cristallizzare il perpetuo divenire di stili e del mutare del gusto.

ONO arte contemporanea

Sabato 26 Gennaio

Art for breakfast - Emiliano Ponzi, 11.30
Illustrazioni Seriali project space
Emiliano Pozzi sarà ospite del 'salotto' di Illustrazioni Seriali, a cura di Chiara Pozzi. Interviste di Art for Breakfast, media partner dell'evento.

Mediterranean Collection, 15.30
Installazione Cosmonauti
Mediterranean Collection, un ciclo di incontri con il fine di approfondire alcune tematiche legate alla nuova sezione speciale in collaborazione con Gin Mare, curata da Ludovica Cadario.

Il curatore Marco Trulli parla della Biennale dei Giovani Artisti d’Europa e del Mediterraneo (BJCEM - Biennale des jeunes créateurs de l’Europe et de la Méditerranée) parlerà della sua ricerca focalizzata sul ruolo dell’arte in ambito euro-mediterraneo e dei suoi ultimi sviluppi.

Art. The New Influencer - Alessandro Beretta, 17.30
Installazione Cosmonauti
Un ciclo di incontro sui temi delle contaminazioni tra arte contemporanea e musica, cinema, food all'interno dell'installazione immersiva creata ad hoc per la fiera di Stefano Ogliari Badessi. L'appuntamento di sabato è con Alessandro Beretta, Direttore Artistico del Milano Film Festival, che parlerà di arte e cinema.

Domenica 27 Gennaio

Art for breakfast - Ale Puro, 11.30
Illustrazioni Seriali project space
Domenica faremo colazione con Ale Puro, per scoprire il mondo che si cela dietro i suoi volti fanciulleschi e trasognati, metafora di speranza e spensieratezza, sempre in equilibrio tra sogno e realtà.

Mediterranean Collection, 15.30
Installazione Cosmonauti
Mediterranean Collection, un ciclo di incontri con il fine di approfondire alcune tematiche legate alla nuova sezione speciale in collaborazione con Gin Mare, curata da Ludovica Cadario. Arte emergente nella penisola iberica.

Ludovica Cadario, curatrice della sezione, con esperienza in progetti dedicati al mercato dell'arte emergente spagnola, sarà mediatrice di un talk in cui interverranno i galleristi spagnoli di Mediterranean Collection e alcuni dei loro artisti, per discutere sullo stato dell’arte emergente nella penisola iberica.

Art. The New Influencer - Alessandro Borghese, 17.30
Installazione Cosmonauti
Chef Alessandro Borghese, ospite speciale di questa edizione della fiera, parla di arte e cucina: dalla sua passione per l’arte al suo ristorante milanese “AB – Il lusso della semplicità” – nel cuore di City Life che ha recentemente aperto le porte anche all’esposizione di arte contemporanea.

"Non ho mai nascosto la mia passione per l’arte in tutte le sue forme – afferma Chef Borghese – Per questo ho deciso di farmi promotore del connubio arte-cucina in prima persona all’interno del mio ristorante, oltre che sede della mia società, la AB Normal - Eatertainment Company, ospitando sia artisti affermati nel mercato nazionale ed internazionale, sia talenti emergenti."

Alessandro Borghese

 

SPAZIO BIMBI

Venerdì, Sabato e Domenica dalle 11 fino a un'ora prima dell'orario di chiusura della fiera

Lop Lop - Lot of people, Lot of projects aspetta i piccoli collezionisti nello spazio bimbi per uno speciale labirinto artistico.

Lo spazio bimbi avrà un allestimento evocativo del tema di Affordable Art Fair: sarà sviluppato in particolar modo il concetto del labirinto che ben si presta a raccontare l’esperienza dell’arte, a volte per trovare la giusta ispirazione o per capire un’opera d’arte è necessario perdersi, girovagare, per osservare meglio, per scoprire nuove strade inaspettate e per divertirsi con sorpresa!

All’interno dello spazio vi saranno percorsi labirintici in cui giocare e scoprire alcune delle opere d’arte esposte lungo il percorso della fiera.

Durante ogni giornata vi sarà un fitto calendario di laboratori: i piccoli visitatori impareranno che osservare un’opera d’arte può essere un gioco se ne conosci le regole e che in ognuno di noi è celata una vena artistica, tutta da scoprire, per reinterpretare stili, tecniche e movimenti artistici.

FOOD & DRINK. A 5 senses experience

TEMAKINHO VIAJANTE

Il famoso ristorante specializzato in cucina nippo-brasiliana arriva in fiera portando le sue atmosfere tropicali e il suo eccellente menù a base di petiscos, roll, temaki, ceviche, tiraditos, certificato Friend of the sea.

Dal primo ristorante aperto nel 2012 nei Navigli, ora Temakinho è il ristorante leader per la cucina fusion nippo-brasiliana. Sempre attento alla sostenibilità e al rispetto per l'ambiente, utilizzano solo pesce di allevamento sostenibile e pescato responsabilmente, tanto da essere la prima catena di ristoranti al mondo ad aver ricevuto la certificazione Friend of the Sea.

Vieni a trovarci venerdì per la Art to Date night: prenota ora!





Temakinho 

Cocktail Bar by Compagnia dei Caraibi

Gin Mare e Rum Diplomatico firmano per la prima volta il cocktail bar della fiera. Cocktail d’eccellenza che accompagneranno la vostra visita alla fiera, dall’aperitivo agli abbinamenti pensati ad hoc per la proposta food.

Prenota la Art to Date night: il biglietto include anche l'aperitivo!





Gin Mare nasce nel cuore del Mediterraneo, in un antico villaggio tra la Costa Brava e la Costa Dorada, creato dall’artigianalità e dalla cura tipiche dei paesi di questo bacino. Gin Mare viene prodotto con l’intento di ricercare un gin veramente eccezionale, a partire dalla selezione e dal processo di macerazione degli ingredienti di altissima qualità, come l’orzo, gli agrumi e le botaniche, che vengono poi sapientemente miscelate a mano, in modo da conservarne il loro carattere riconoscibile nel prodotto finito. Gin Mare è l’autentico gin del Mediterraneo, in grado di stabilire un nuovo punto di riferimento nella categoria dei gin di altissima qualità e caratterizzandosi per l’utilizzo delle migliori botaniche di questa regione come le olive Arbequina, il basilico, il timo e il rosmarino.

Art Sweet Corner - Pastry is an art

In fiera con una collection di monoporzioni in edizione limitata, Il Maestro Pasticciere Salvatore De Riso, in arte Sal De Riso, può essere considerato un vero ambasciatore dei sapori genuini della sua amata Costa d’Amalfi, grazie alla valorizzazione degli ingredienti tipici del territorio nelle sue creazioni.

Negli anni ha saputo innovare la tradizione, realizzando dolci pluripremiati capaci di esaltare appieno il gusto autentico degli ingredienti, certificati e di prima qualità. Nel 2000 ha aperto l’iconica “Pasticceria De Riso” sul lungomare di Minori, divenuta in poco tempo una delle più famose in Italia e nel mondo. Il noto pasticciere, che nel 2016 ha conseguito il WPS – World Pastry Stars 2016, premio ai migliori 10 pasticceri del mondo, può inoltre fregiarsi del titolo di Maestro AMPI (Accademia Maestri Pasticceri Italiani), l’autorevole associazione che comprende i migliori pasticceri d’Italia.

 

WRAPPING STATION
in collaborazione con Mail boxes Etc.

L’opera d’arte impacchettata è una dei simboli di Affordable Art Fair. Mail Boxes Etc. realizza la wrapping station dei sogni unendo al servizio di impacchettamento ad arte anche il servizio di consegna a domicilio delle opere d’arte. Per maggiori informazioni rivolgiti direttamente al desk Mail Boxes Etc. o allo stand della galleria da cui stai acquistando l’opera.

Wrapping station at Milan Affordable Art Fair 2018

 

Your Shopping Bag

(0) items in your bag

You have no items in your shopping cart.

1 item added to bag